Ragazza in overdose da cocaina. A fornirle la droga era stato un pusher di 82 anni. In casa gli hanno trovato anche una pistola

Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO –  L’altroieri i carabinieri sera sono intervenuti insieme al 118 perché era stata segnalata la presenza di una giovane in sospetta overdose da cocaina. La ragazza fortunatamente si è salvata grazie alla tempestività dei soccorsi ma da quell’episodio i carabinieri di Porto Sant’Elpidio si sono messi al lavoro riuscendo ad individuare chi le aveva dato la droga: si trattava di un 82enne. I militari sono andati così nell’abitazione dell’uomo e hanno trovato in casa 5 grammi di cocaina. In casa c’era anche una pistola con matricola abrasa di illecita provenienza. E anche una mazza da baseballa in legno che l’uomo era solto portare con sé. E’ stato arrestato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI