Minacce, offese e ingiurie alla moglie. Denunciato 70 enne

Print Friendly, PDF & Email

ALBA ADRIATICA – Ad Alba Adriatica, i militari della locale Stazione, dopo aver ricevuto la denuncia-querela di una donna 66enne del posto, stanca delle continue e quotidiane vessazioni, consistenti in manacce, offese ed ingiurie, poste in essere dal marito 70enne, dopo aver raccolto le deposizioni di alcuni testimoni hanno deferito l’uomo al Tribunale di Teramo per l’attivazione del c.d. “codice rosso”. La vittima per non subire ancora quelle violenze domestiche che l’avevano minata nell’animo si è vista costretta a lasciare la propria abitazione e trovare accoglienza presso familiari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI