Fugge da un centro di igiene mentale in Emilia. I vigili urbani lo trovano alla stazione di San Benedetto

Print Friendly

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo cercavano lungo tutto il territorio nazionale. Lo hanno trovato a San Benedetto. Un diciottenne fuggito da un centro di sanità mentale in Emilia è stato trovato, nel primo pomeriggio di oggi, alla stazione di San Benedetto.

I vigli urbani, insieme alla Polizia Ferroviaria che lo ha intercettato, ne hanno predisposto subito il trasferimento in ospedale per un accertamento sanitario obbligatorio. Sul posto è così stata inviata un’ambulanza.