Covid, l’indice di contagio nelle Marche scende a 0.74. Per l’Istituto Superiore della Sanità è tra i più bassi d’Italia

Print Friendly, PDF & Email

L’indice Rt delle Marche è sceso a 0,74. Lo dice il report pubblicato nelle ultime ore dall’Istituto Superiore della Sanità che, esattamente sette giorni fa, aveva comunicato il dato di 0.97. Insomma il calo nell’indice di contagio (relativo alla settimana che va dal 23 al 29 novembre) è stato significativo tanto che le Marche, dalla mezzanotte di oggi, torneranno in zona gialla. Lo stesso report dell’Iss riporta inoltre che nella nostra regione la tendenza dei casi positivi al Sars-Cov-2 è al ribasso così come in calo sono anche i focolai. 
Il dato pone le Marche come una delle regioni con l’indice più basso a livello nazionale. Sotto quella soglia ci sono infatti soltanto la Liguria (0.68), il Piemonte (0.72), la Sardegna (0.61) e l’Umbria (0.71).
Nello stesso documento il rischio viene però considerato anora moderato a causa del numero di ricoveri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA